Loading...

Non uscire con una ragazza che viaggia

Non uscire con una ragazza che viaggia

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.

John Steinbeck

Forse lo hai già notato.

Sin dai primissimi articoli questo blog di crescita personale ha voluto dare particolare peso e importanza al tema del viaggio.

E la regione è anche semplice.

Viaggiare, nella mia esperienza, è sempre stata una delle migliori fonti per trovare ispirazione e creatività. Un’impareggiabile occasione per evadere dalla personale zona di comfort, esplorare nuovi orizzonti e affacciarsi ad opportunità prima sconosciute.

Non da meno, viaggiare ci permette anche di cliccare il tasto Pausa“.

Ci consente di fermarci per un attimo e guardare le nostre normali abitudini di vita da una prospettiva nuova e privilegiata, regalandoci maggiore chiarezza su quanto sia giusto continuare a fare (o non fare) una volta tornati a casa.

Ecco quindi che mi trovo qui a condividere le parole di .

Versi spopolati in rete, e che spero ti saranno di forte ispirazione. Parole che vogliono essere un plauso a tutte le donne (e in generale a tutte le persone) che hanno scelto di abbandonare le loro paure e sposare l’amore per il viaggio.

Godiamoci allora questi versi 😉

 

Non uscire con una ragazza che viaggia

 

Lei è quella coi capelli scompigliati, trascurati e stinti dal sole.

La sua pelle è molto diversa da com’era prima. Non esattamente baciata dal sole.

È bruciata e con i segni dell’abbronzatura, cicatrici e punture qui e lì. Ma per ogni segno sulla sua pelle ha un’avvincente storia da raccontare.

Non uscire con una ragazza che viaggia. E’ difficile da compiacere.

Il solito appuntamento cena-film al centro commerciale l’annoierà a morte. La sua anima brama nuove esperienze ed avventure.

Non sarà affatto scioccata dalla tua nuova macchina o dal tuo orologio. Preferirebbe scalare una montagna o lanciarsi da un aereo piuttosto che sentirti parlare di questo.

Non uscire con una ragazza che viaggia perché insisterà per farti prenotare un volo ogni volta che una compagnia aerea mette i saldi.

Non andrà mai a ballare al Republiq. E non pagherà mai 100 euro per Avicii perché sa che un weekend di festa sarà equivalente più o meno ad una settimana di viaggio in un molto più entusiasmante posto lontano.

Molto probabilmente non ha un lavoro stabile oppure sta sognando di lasciarlo. Non vuole certo farsi un didietro così per il sogno di un altro.

Lei ha il suo sogno e ci sta lavorando. È una freelancer. Fa soldi disegnando, scrivendo, facendo foto o qualcosa per cui c’è bisogno di creatività ed immaginazione. Non le far perdere tempo parlandole del tuo noioso lavoro.

Non uscire con una ragazza che viaggia. Potrebbe aver sprecato la sua laurea e cambiato completamente carriera.

Adesso è un’istruttrice di immersioni o un’insegnante di yoga. Non sa quando avrà la prossima paga, ma non lavora tutto il giorno come un robot, esce e prende quello che la vita le offre, e ti sfida a fare lo stesso.

Non uscire con una ragazza che viaggia perché lei ha scelto una vita di incertezza.

Non ha un programma né un indirizzo fisso. Segue la corrente e va dove la porta il cuore. Balla al ritmo del suo stesso tamburo.

Non ha un orologio. I suoi giorni sono scanditi dal sole e dalla luna. Quando sentirà il richiamo delle onde, la vita si fermerà e ignorerà tutto e tutti per un momento. Ma allo stesso tempo, ha imparato che fare surf non è la cosa più importante nella vita.

Non uscire con una ragazza che viaggia perché lei tende a parlare sinceramente. Non cercherà mai di fare una buona impressione sui tuoi genitori o i tuoi amici.

È rispettosa ma non le fa affatto paura intavolare una discussione su problemi globali e responsabilità sociali.

Lei non avrà mai bisogno di te. Sa come montare una tenda e avvitarne le alette senza il tuo aiuto. Cucina bene e non avrà mai bisogno che le paghi un pasto.

È autonoma, e non le importerà se viaggi con lei o meno. Si dimenticherà di farti sapere quando è arrivata a destinazione. È troppo impegnata a vivere il presente. Parla agli sconosciuti. Conoscerà tante persone interessanti che la pensano come lei da tutto il mondo e che condividono le sue stesse passioni e i suoi stessi sogni. Con te si annoierà.

Quindi non uscire con una ragazza che viaggi a meno che tu non riesca a tenere il suo passo.

E se senza volerlo te ne innamori, non ti azzardare a trattenerla.

Lasciala andare.

 

Riflessioni

Di una città non apprezzi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà ad una tua domanda.

Italo Calvino

Certo. Lo so bene.

A tratti le righe di Adi Zarsadias profumano un po’ troppo di idealismo, e in questo fanno anche sorridere. Ma il punto per il quale ho condiviso questi versi è un altro.

Non voglio trasmettere l’idea che ognuno di noi domani debba necessariamente abbandonare di colpo la carriera per andare a fotografare cuccioli di caimano nella foresta amazzonica. Tutt’altro.

Voglio semplicemente aprire uno spiraglio verso nuove consapevolezze.

Se, come dice questa poesia, non è nel nostro interesse spendere una vagonata di soldi in movida, party o vestiti griffati, ma avvertiamo, comunque, la pressione sociale delle nostre amicizie, beh, troviamo il coraggio di distaccarci.

Se abbiamo sempre voluto spendere i nostri soldi in esperienze, avventure, novità, non attendiamo l’approvazione del gruppo.

Prendiamo un volo low-cost e stiamo un week-end fuori, anche da soli. Incontreremo sconosciuti, viaggiatori come noi. Ci riempiremo gli occhi di panorami mozzafiato, la mente di nuove riflessioni, e il cuore di indimenticabili emozioni.

Freghiamocene di quello che dicono o pensano gli altri, e obbediamo unicamente alle nostre aspettative e alla nostra vocazione per l’avventura.

Per me è cominciato tutto così. Con una semplice viaggio in solitaria. Da lì mi si è aperto un mondo fatto di nuove consapevolezze e valori che continuano a guidarmi ancora oggi.

Spero dunque sarà lo stesso per te.

Buon viaggio, e buone avventure.

Un abbraccio

Carlo

Travala.com. Nuova innovativa piattaforma di viaggio che permette di pagare (anche) con le criptovalute. Iscriviti con questo link. Viaggia, divertiti, e ricevi indietro 23 Euro 😉

Amazon Prime Video. Film e serie TV per rilassarci dopo una giornata produttiva. I primi 30 giorni sono in prova gratuita

Libri consigliati da Carlo. Ho selezionato in questa pagina le letture che più mi hanno ispirato e supportato nel raggiungere i miei obiettivi di vita. Saranno di aiuto anche a te

Kindle Unlimited. 30 giorni in prova gratuita. Lo uso e lo consiglio

You might also like

No Comments

Rispondi